Scuola Secondaria di I grado “Calvino”

Scuola Secondaria di I grado "Calvino"

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Questi spazi offrono la possibilità di organizzare situazioni di apprendimento in cui gli alunni imparano perché partecipano attivamente, progettano, interagiscono, cooperano, riflettono, cioè mettono in pratica procedure e concetti usando strumenti e materiali vari. L’Istituto è inoltre fornito di un’ampia palestra (a cui si accede uscendo dall’area cortiliva e percorrendo pochi metri) che risulta uno spazio versatile idoneo allo svolgimento di svariate attività motorie e sportive.

L’edificio che ospita la scuola secondaria di primo grado I.Calvino è stato costruito alla fine degli anni 70 secondo una concezione degli spazi (e della scuola in genere) allora all’avanguardia che presenta caratteristiche ancora valide ed attuali, come lo spazio comune dell’anfiteatro e le piccole aulette/atelier in aggiunta allo spazio aula. Con il passare degli anni si sono operate modifiche nelle funzioni dei diversi ambienti per rispondere sempre meglio alle esigenze didattiche e la scuola si è dotata di un’Aula Magna e di moderni laboratori (musicali, informatici, scientifici, linguistici, video…) anche grazie alla collaborazione delle famiglie e del comitato dei genitori

News

  • Ermanno Panciroli – Presidente
    (email: ermanpanc@libero.it) ‎
  • Andrea Alberghini – Vice presidente‎
  • Vasco Boscaino – Tesoriere e Consigliere
  • Erika Balboni –  Consigliere‎
  • Lorenza Bortolani – Consigliere‎

Nelle seguenti date si terranno i ricevimenti generali con i genitori degli alunni di scuola secondaria di primo grado

Seguirà circolare con il dettaglio della data per ciascun corso

RICEVIMENTO GENERALE GENITORI

12-13/12/2016  ore 16:00 -18:00

RICEVIMENTO GENERALE GENITORI

05-06/04/2017  ore 16:00-18:00

CONSEGNA DOCUMENTI AGGIUNTIVI DI VALUTAZIONE

08/06/2017  ore 18-19

 

I PROGETTI E LE ATTIVITÀ DELLA SCUOLA SECONDARIA

GIORNALINO SCOLASTICO TELEMATICO

Il progetto è rivolto a tutte le classi della scuola interessate a produrre articoli, elaborati e fotografie che nel corso dell’anno scolastico illustreranno le attività svolte durante le ore curricolari ed extracurricolari. Il giornalino telematico è visionabile on line

www.scuolamediacalvino.it

LABORATORI PER L’INCLUSIONE

Per organizzare e gestire adeguatamente il diritto all’inclusione, all’educazione e all’istruzione degli alunni con certificazione segnalati ai sensi della Legge 170 o per particolari difficoltà sociali e relazionali (BES) e i loro diritti/bisogni specifici di partecipazione, relazione, comunicazione ed apprendimento, la scuola propone laboratori in orario curricolare:

  • alla scoperta del nostro quartiere e della nostra citta’

  • cucina

  • attivita’ creative e manuali

  • piscina

  • laboratori creativi dell’ipsia corni- spazi attrezzati”

  • raccontami una storia

  • prendiamoci cura della nostra scuola
  • sport anch’io

ORIENTAMENTO ALLA SCUOLA SUPERIORE

Il progetto formativo ed orientativo si svolge lungo l’arco dell’intera permanenza dell’allievo presso la nostra scuola.

Classe prima: educazione alla conoscenza del sé ed all’ascolto dell’altro, educazione al rispetto di sé, dell’altro, dei materiali.

Classe seconda: educazione alla progettazione del proprio futuro attraverso l’auto narrazione.

Classe terza: educazione all’argomentazione ragionata delle proprie motivazioni, educazione all’informazione e ad una scelta consapevole con percorsi di approfondimento della conoscenza delle offerte formative degli istituti superiori del territorio.

CORSO DI LATINO

Il progetto si pone come finalità l’avvio allo studio del latino degli allievi di terza media che hanno scelto di aderirvi. E’ un primo approccio al latino, mira a sviluppare le capacità logiche e mnemoniche e a costruire basi valide per uno studio ragionato in un’ottica di orientamento e continuità con le scuole superiori.

LABORATORI POMERIDIANI

La disponibilità dei genitori, la loro creatività e il desiderio di ampliare l’offerta formativa per tutti gli allievi della scuola, si esplicano nella gestione e nella realizzazione di alcuni laboratori su molteplici tematiche.

In questi momenti di apertura della scuola, in orario pomeridiano, esperti e genitori volontari, con la supervisione di alcuni insegnanti, organizzano incontri laboratoriali aperti a gruppi di 10 -15 ragazzi della scuola.

Nell’ a.s. 2015-16 sono stati attivati i seguenti laboratori:

  • cucina

  • riparazione biciclette

  • art work

  • bonsai

  • creo il mio sapone

  • corso di sicurezza e autodifesa

  • danza hip-hop

  • musica

  • corso di legatoria

COMPITI INSIEME

Si tratta di un’attività di sostegno e recupero pomeridiano. E’ un aiuto offerto ai ragazzi nello svolgimento dei compiti, nell’acquisizione di un buon metodo di studio e di una sempre maggiore autonomia.

Tale attività si svolge due pomeriggi alla settimana nei locali della scuola con la collaborazione di insegnanti di diverse discipline e di tutor volontari esterni (alunni di scuole secondarie di 2° grado e/o insegnanti in pensione).

CANTIERE SCUOLA

Tra i progetti cui partecipa la scuola nell’ottica della prevenzione del disagio, occupa un posto importante quello denominato “Cantiere Scuola”. Si tratta di un servizio comunale gestito in convenzione con la Fondazione Orione 80, che dà la possibilità ad alcuni ragazzi della scuola di impegnarsi, per un giorno alla settimana, in attività manuali in un laboratorio esterno alla scuola.

IMPARO AD IMPARARE

Dedicato agli alunni con DSA, il progetto ha i seguenti obiettivi e finalità:

  • affrontare l’apprendimento scolastico con il sostegno di figure professionali competenti, attraverso strumenti operativi adeguati e interventi individualizzati volti a favorire l’acquisizione di un metodo di studio efficace e dell’autonomia nello studio;

  • valorizzare le risorse dei ragazzi, le loro abilità e capacità personali,  attraverso percorsi  di apprendimento individualizzati e differenti proposte laboratoriali che rinforzino l’autostima e il senso di autoefficacia;

  • favorire la presa di coscienza di sé, attraverso la conoscenza e l’accettazione delle proprie difficoltà, ma anche e soprattutto la valorizzazione dei punti di forza e delle attitudini personali, al fine di promuovere un’immagine positiva di sé nel delicato percorso di costruzione della propria identità;

  • costruire una rete integrata di servizi a supporto dei ragazzi e delle famiglie.

LA SCUOLA NEL MONDO

La Scuola organizza pacchetti orari per il recupero delle seguenti discipline: francese, inglese, matematica e italiano. I corsi sono rivolti agli alunni delle classi terze, stranieri e in difficoltà, e si propongono l’obiettivo di dar loro maggiori strumenti per affrontare le prove scritte e orali dell’esame di licenza.

CENTRO SPORTIVO SCOLASTICO

Il CSS, a cura delle insegnanti di Educazione Fisica della scuola, propone alcune attività (prevalentemente sotto forma di tornei interni) che hanno obiettivi di favorire la massima partecipazione, stimolare l’interesse per lo sport, educare ad una giusta competitività, insegnare a relazionarsi con i nuovi compagni, migliorare le proprie capacità motorie, preparare gli alunni ad eventuali competizioni extra-istituto:

  • corsa campestre

  • atletica leggera

  • pallavolo

  • pallamano

  • tennistavolo

  • calcetto

  • palla tamburello

Oltre a tali attività, che prevedono il coinvolgimento di tutti coloro che lo desiderano, la scuola aderisce ai Campionati Studenteschi delle suddette specialità (tranne pallavolo e calcetto) e a tutte le competizioni promosse dagli enti territoriali.

GIOCHI MATEMATICI

Nell’ottica di stimolare interesse e curiosità per la matematica, di potenziare le capacità logico-matematiche e la capacità di risoluzione di problemi, di promuovere la socializzazione in ambienti di apprendimento cooperativo, la scuola partecipa alle seguenti gare matematiche:

  • Coppa Pitagora (competizione organizzata dalla Scuola Secondaria di 1° grado Lanfranco)

  • Giochi d’autunno (organizzati dall’Università di Milano Bocconi).

  • Giochi Tetrapyramis.

  • Kangourou Italia

  • Pangea

La scuola organizza inoltre giochi matematici e laboratori sui giochi di gruppo e da tavolo, a partecipazione libera in orario pomeridiano:

  • Giochi della Scuola (caccia al tesoro, mate’chi? per le classi prime; rischiatutto, invito a scuola con delitto per le classi seconde; caccia al tesoro, matemat’oca per le classi terze )

  • Gioca, non stare a guardare (laboratorio finalizzato alla promozione delle competenze chiave europee con attività di “peer education”)

MADRELINGUA INGLESE

Il progetto è rivolto a tutte le classi della scuola secondaria di primo grado ed è finalizzato al potenziamento della competenza comunicativa.

I docenti di lingua inglese saranno affiancati da un esperto madrelingua per un numero di 8 ore per ciascuna classe.

KET FOR SCHOOL

Il progetto di potenziamento della lingua inglese è proposto come opportunità per i nostri studenti di potenziare lo studio della lingua sin dalla seconda media e di conseguire il KEY ENGLISH TEST (KET), la prima certificazione Cambridge, al termine della terza media. I corsi sono curati da docenti madrelingua in orario pomeridiano.

VICTORIA LANGUAGE AND CULTURE

Il progetto “UGA and Modena School” giunge alla sua nona edizione: l’università americana ha individuato nella nostra scuola primaria e secondaria un partner italiano per realizzare un programma di scambio culturale per i suoi studenti, futuri insegnanti. Tali studenti vivranno in famiglie modenesi per alcune settimane e si caleranno nella nostra realtà scolastica durante le lezioni per un periodo di tre settimane

VIAGGIO NEL TEMPO

Il progetto è rivolto a tutte le classi prime della scuola secondaria. Attraverso l’attività di descrizione, narrazione, dimostrazione, verranno illustrate le abitudini, gli usi, i costumi, le tipologie di combattimento di personaggi e popoli della storia medievale da parte di esperti di storia medievale.

AMICO LIBRO

Finalizzato alla promozione della lettura, il progetto si articola in:

  • Ritorno al presente: invito ai classici (per le classi prime) la lettura espressiva dell’esperto riporta nel presente l’attualità dei testi classici letti da genitori in passato e dai ragazzi oggi, che costituiscono un pezzo della nostra cultura e identità;

  • Incontro con l’autore (per le classi seconde e terze): i ragazzi leggeranno durante l’anno il testo di un autore contemporaneo in preparazione all’incontro-intervista con l’autore stesso;

  • Fahrenheit 451 (per le classi seconde e terze): concorso nel quale i ragazzi si cimentano in lettura e recensione di testi classici o moderni;

  • Giralibro: partecipazione al concorso nazionale;

  • Gemme preziose: concorso di poesia interno, nato proprio nella sede della scuola secondaria a ricordo del docente Mario Benozzo, diffuso poi a livello comunale.

GIORNALINO L’ORA BUCA

Il progetto, destinato agli alunni delle classi seconde e terze, è finalizzato a favorire l’attenzione ai problemi del tempo in cui si vive, a conoscere la realtà locale della propria comunità, a stimolare la capacità di giudizio personale.

Tutti gli alunni interessati a far parte della redazione sono stati coordinati da alcuni insegnanti per la stesura, l’impaginazione e la stampa degli articoli dei tre numeri del giornalino scolastico.

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Via Fermo Corni 70

Lezioni da  Lunedì a Sabato dalle 08.00 alle 13.00

Tel.: 059.348228
Fax: 059.332222

Gli altri plessi

Translate »